HOMECHI SIAMOCONTATTIGRIGLIA EDITORIALECARRELLO
cerca autore o titolo  
- arte e fotografia
- ebook
- fantasy
- letterario
- manualistico
- poesia
- saggistico
- storico
- viaggi

 
   

Paola Gamberoni
L'AMORE RAMINGO

Numero di pagine: 154
Rilegatura: brossura fresata

Collana: Echi dai laghi
Formato: 14x21
Copie lette: 239

Paola Gamberoni propone una storia dolcemente amara, crudemente piacevole, silenziosamente vociante.
Ricorro agli ossimori per invitare a leggere un libro che è un romanzo d’amore in sei capitoli in cui il destino segna profondamente la vita di tutti i personaggi (positivi e negativi) che, da protagonisti o comprimari, giocano il proprio mestiere di vivere accettando la propria condizione, ma non passivamente. L’autrice dipinge i suoi personaggi con sicure pennellate, senza distinguere i protagonisti dai comprimari.
Ursula, per esempio. Vecchia e quasi cieca, si para per difendere Nena dalle voglie furiose del signorotto: il suo dolce gesto è ricambiato con amare parole e crudi calci e la sua voce che si alza rimproverante si muta in doloroso silenzio. Di lei non si parlerà più, ma non si potrà dimenticarla.
E che dire del giovane, anonimo medico di Maria Magdalena? Amaro, crudo, vociante, sdottora sul destino e sull’evoluzione per giustificare il suo gesto, ma assicura Maria Magdalena che il sacrificio delle bambine non sarà vano.
Proseguire a descrivere personaggi maggiori e minori di questa storia, significherebbe privare del piacere della scoperta il lettore.
Il romanzo è intriso di dolore umano che si materializza nei personaggi. Un dolore che ha in tutti il sapore cristiano della sofferenza mai fine a se stessa.
“L’amore ramingo”, però, non si raccomanda solo per la forte personalità degli attori, di tutti gli attori, ma per la ricchezza lessicale e la complessità del periodare. Paola Gamberoni possiede la lingua italiana, e la possiede bene. Sostantivi ed aggettivi sono usati come note che sviluppano un armonico intreccio di una partitura in sei tempi. A volte la forma potrà apparire ricercata, ma non è mai affettata. Consiglio di tenere a portata di mano il vocabolario perché qualche volta potrà tornare utile.
Infine: la descrizione degli ambienti. Anche qui: precise pennellate di forme e di colore.
E’ ovvio raccomandare la lettura di questa storia di un amore che vaga, si perde, si ritrova, si stempera e si raccoglie. Meno ovvio consigliare la rilettura: solo rileggendo un capitolo avulso dal contesto o qualche pagina presa a caso si possono cogliere le sfumature che sfuggono quando si è coinvolti nell’intreccio della storia.

Ernesto Miragoli
Direttore Editoriale

Anteprima:

€ 12,00

aggiungi al carrello >>

 
Pubblica con noi il tuo libro!
Scopri tutti i vantaggi >>>
 
- Stefy Sax

- Francesco

- Gazzetta di Bari

- Bulgari

- Eli Boffoli

- Vittorio

- Elisabetta

- Angelillo

- Miragoli

- Pinuccia

- Vittorio

- Lina

- Gaja

- Pinuccia

- Premio Morselli

- Rudi

- Gamberoni

- Sassi

- Mara

- Moira

 
1. PRONTUARIO TECNICO PER MACELLAI
Carlo Achilli


2. NON SIAMO LEBBROSI
Ernesto Miragoli


3. LA FIABA l'indicibile espresso in immagini
Lina Malfiore


4. QUELL'INSOLITO CASO DI VIA CAVALLOTTI
Fiorenzo Croci


5. IL BRUCO E LA FARFALLA
Mara Riganti e Pinuccia Ceriani


6. UNA PIETRA VIVA A COCHABAMBA
Ernesto Miragoli


7. YOGA LA CONOSCENZA E LA PRATICA
Adalberto Zappalà


8. SOGNI A POIS
Moira Marchetti


9. ICARO
Enrico Brunella


10. GIUSEPPE BARBAGLIA
Raffaele Stella


11. I FIORI DI BACH
Lina Malfiore


 
B&B edizioni info@bebedizioni.com - telefono 0331 833831 - fax 0331 688815